Cantautrice ed interprete, a dieci anni inizia a studiare pianoforte e canto moderno. Ha cantato in varie formazioni e da solista, poi ha cominciato ad avvicinarsi al jazz grazie al movimento musicale barghigiano, sua città di nascita. Attualmente frequenta il triennio accademico di Canto Jazz al Conservatorio di Livorno diretto dal M° Mauro Grossi, fa parte dello “Jubilum Jazz Chorus” diretto dal M° Piero Gaddi, sta curando tre progetti acustici e insegna canto in alcune scuole di musica della sua zona.

È entrata nel 2016 a fare parte del progetto del Campus della Musica con il quale si è esibita al teatro dell’Opera.

Cresciuta ascoltando Chopin e Zucchero, influenzata da sonorità del blues e del jazz , il suo stile e la sua indole rimangono però fortemente legati al rock dei suoi amati Beatles, agli anni 70 e al pop rock e cantautorato contemporaneo. Riesce a mescolare tutte queste meraviglie per creare una ricetta sua, esprimendosi con un sound prevalentemente acustico con un po’ di sfumature country.